DEFINIZIONE
Il Tecnico Elettronico Trasfertista si occupa di avviamento, training, semplici montaggi, manutenzione e riparazione di macchinari e impianti automatici presso le sedi dei clienti dell'azienda.

 

ATTIVITA' TIPICHE

  • Definizione e validazione dei requisiti e delle specifiche tecniche
  • Effettuazione di test, collaudi e validazioni dei prodotti;
  • Redazione e rilascio di dichiarazioni di conformità;
  • Redazione della documentazione tecnica;
  • Interventi presso Clienti, con pieno presidio delle fasi di pre- e post-vendita

 

PROFILO IDEALE

  • Età: 28-35 anni;
  • Laurea magistrale in Ingegneria elettronica o meccatronica o delle telecomunicazioni, con ottimo curriculum studiorum;
  • Esperienza nel ruolo, maturata in aziende strutturate e modernamente organizzate, operanti nella progettazione e produzione di componentistica e impiantistica per automazione industriale;
  • Conoscenza più che buona dei processi di documentazione, revisione e valutazione, e delle misure di verifica;
  • Conoscenza dei principali applicativi informatici; utilizzo abituale di applicativi per la progettazione assistita

 

PLUS
Un ottimo Tecnico Elettronico Trasfertista può offrire all'azienda una notevole qualità nei sistemi integrati di sicurezza e nell'installazione e nella manutenzione al domicilio del cliente.