Responsabile Programmazione Produzione

Responsabile Programmazione Produzione

DESCRIZIONE
Il responsabile programmazione produzione deve monitorare e prevedere i costi di produzione, tempi e metodi, procedere a misurazione con indicatori di processo, definire i piani di produzione a breve e medio periodo e organizzare il flusso produttivo.

 

ATTIVITÀ TIPICHE

  • Inserimento e gestione dell’ordine sul programma gestionale, analisi di fattibilità, pianificazione dei tempi di consegna insieme al Responsabile Produzione, verifica dell’avanzamento ordine;
  • Monitorare e prevedere i costi di produzione, tempi e metodi, con analisi degli scostamenti e misurazione con indicatori di processo;
  • Gestione dei cicli, delle fasi e delle distinte basi;
  • Ottimizzazione del flusso produttivo con raccolta dati di produzione per tipologia di prodotto/centro di costo e redazione di report mensile con indicazione dei volumi e delle non conformità da inoltrare alla Direzione;
  • Ottimizzare le forniture di componenti e semilavorati.

 

PROFILO IDEALE

  • Diploma di Perito Meccanico e/o Laurea in Ingegneria, ad indirizzo gestionale o della produzione, con curriculum studiorum;
  • Esperienza pregressa in area produttiva maturata presso aziende modernamente organizzate operanti nella produzione di arredamento contract o affini;
  • Ottima preparazione tecnica, acquisita attraverso un consolidato lavoro sul campo;
  • Conoscenza dei Processi aziendali, del Sistema Qualità, dell’organizzazione aziendale e delle metodologie di lavoro da applicare relativamente alla programmazione della produzione;
  • Piena familiarità con strumenti IT (MS Excel e software MRP);

 

PLUS
Un buon Responsabile Programmazione Produzione ottimizza i costi della produzione, facendo beneficiare all’azienda di un rialzo del fatturato.