DESCRIZIONE
Il Praticante Commercialista è il tirocinante che, in vista della futura iscrizione all’Albo, all’interno dello Studio svolge attività sia in collaborazione con i responsabili, sia in autonomia oppure in funzione di osservatore. Solitamente le attività da svolgere autonomamente sono: registrazione delle note di credito ai clienti e fornitori, registrazione fatture emesse e d'acquisto, liquidazione mensile IVA, mentre in collaborazione vengono svolte la dichiarazione IRAP ed IVA e le scritture di integrazione e rettifica.

 

ATTIVITÀ TIPICHE

  • Registrazione delle note di credito ai clienti e fornitori;
  • Supporto nella gestione della contabilità di imprese e di professionisti, con regimi sia ordinari sia semplificati;
  • Supporto nella gestione di un pacchetto clienti, con consulenza agli stessi in materia amministrativa, fiscale e societaria;
  • Predisposizione di dichiarazioni fiscali periodiche ed annuali per persone giuridiche (società di persone e società di capitali) e per persone fisiche (professionisti, e ditte individuali);
  • Modelli 770 semplificati per ritenute su redditi da lavoro autonomo.

 

PROFILO IDEALE

  • Diploma di Ragioneria e Laurea in Economia aziendale, preferibilmente ad indirizzo libera professione, con ottimo curriculum studiorum; abilitazione professionale da conseguire e piena disponibilità ad effettuare il praticantato presso lo Studio;
  • Conoscenza più che buona dell’IVA e del Testo unico delle imposte sui redditi;
  • Buona conoscenza della contabilità e del bilancio;
  • Ottimo uso PC, pacchetto Office: Word, Excel, posta elettronica; conoscenza dei più diffusi gestionali;
  • Capacità ed abitudine a lavorare sotto stress ed in tempi ridotti; forte flessibilità, dinamicità.

 

PLUS
Il Praticante Commercialista: - fornisce un utilissimo supporto all’interno dello studio, contribuendo alla soddisfazione dei clienti.