DEFINIZIONE
La figura del Junior Controller ha il compito di: gestire il sistema di controllo operativo con strumenti di reporting quali: contabilità analitica, previsioni e budget, che evidenzia gli scostamenti tra obiettivi e risultati.

 

ATTIVITA' TIPICHE

  • Verifica dei crediti in essere;
  • Effettuazione delle scritture di fine esercizio;
  • Adempimenti Intrastat;
  • Predisposizione delle certificazioni dei compensi;
  • Effettuazione delle riconciliazioni bancarie intra-company e delle riconciliazioni inter-company.

 

PROFILO IDEALE

  • Età: 25 - 30 anni;
  • Diploma di ragioneria, con ottimo curriculum studiorum;
  • Esperienza nel ruolo, maturata presso Aziende, Studi professionali o primarie società di revisione;
  • Capacità ed abitudine a lavorare sotto stress ed in tempi ridotti; forte flessibilità, dinamicità;
  • Forte propensione ed abitudine allo studio e all’approfondimento; capacità analitiche, rigore.

 

PLUS
Un eccellente Junior Controller garantisce all'organizzazione elevati standard di qualità nel campo della contbailità aziendale