DEFINIZIONE
L’ingegnere progettista di impianti è un professionista qualificato in ingegneria che sfrutta le conoscenze matematiche, fisiche e chimiche per ideare, sviluppare e realizzare impianti. Si occupa del processo di progettazione a partire da norme tecniche, specifiche e disegni fino alla definizione delle linee guida necessarie per l’implementazione di un impianto.

 

ATTIVITÀ TIPICHE

  • Disegno, sviluppo e progettazione di impianti;
  • Applicazione, con metodo e precisione, delle varie tipologie di strumenti necessari all’assemblaggio e all’installazione degli impianti industriali;
  • Gestione delle relazioni con gli interlocutori interni ed esterni per il corretto presidio della costruzione, dei test e dell’installazione degli impianti;
  • Esecuzione con tempestività degli ordini specifici richiesti;
  • Rispondere con prontezza ad eventuali cambiamenti sul piano lavorativo.

 

PROFILO IDEALE

  • Laurea in ingegneria , con ottimo curriculum studiorum;
  • Esperienza di almeno 5 anni nel ruolo, maturata presso Aziende strutturate, modernamente organizzate e fortemente orientate al mercato, preferibilmente operanti nel settore dell’impiantistica industriale;
  • Ottima conoscenza dei diversi impianti, del loro relativo aspetto tecnico e delle loro modalità di installazione e manutenzione;
  • Ottima dimestichezza con gli strumenti previsti dalla mansione;
  • Candidato metodico, preciso, ordinato; umile, dotato di un rigoroso rispetto delle gerarchie.

 

PLUS
Un buon progettista d’impianti idea e progetta degli impianti durevoli nel tempo che necessitano di minori costi di ristrutturazione nel futuro.