DESCRIZIONE
L’Ingegnere dell’automazione si occupa principalmente della modellazione, della simulazione e del controllo di sistemi. Avendo un vasto campo di lavoro, l'ingegnere specializzato in questa materia deve avere ampie conoscenze in tutti i settori dell'ingegneria, e una visione di insieme delle leggi fisiche.

 

ATTIVITÀ TIPICHE

  • Progettazione di applicativi per sistemi di automazione industriale;
  • Testing e go-live;
  • Redazione della manualistica;
  • Sviluppo aggiornamenti e integrazioni/customizzazioni;
  • Gestione della relazione con il cliente, con visite on-site per la migliore gestione della fornitura.

 

PROFILO IDEALE

  • Diploma tecnico e/o Laurea in Ingegneria, con ottimo curriculum studiorum;
  • Conoscenza della programmazione PLC (Step7, TIA, Portal, MicroWin, UnityPro, Straton, AllenBradley) e HMI/SCADA;
  • Propensione a lavorare per obiettivi e in tempi ridotti, dinamicità;
  • Motivazione e determinazione, maturità, forte spirito di iniziativa/proattività, problem-solving;
  • Buona conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta.

 

PLUS
Un buon ingegnere dell’automazione può contribuire fortemente al miglioramento dell’Azienda per quanto riguarda le smart grids, la robotica e la domotica.