DESCRIZIONE
Il grafico pubblicitario si occupa degli aspetti grafici per la promozione di un’azienda o di un prodotto. Egli crea il brand, ovvero il progetto grafico che rappresenterà il prodotto, dal materiale cartaceo a quello elettronico.

 

ATTIVITÀ TIPICHE

  • Ideare e sviluppare il brand, interpretando le richieste del Cliente;
  • Creare e sviluppare la parte grafica creativa di materiale cartaceo (brochure, cataloghi, flyer, locandine, pagine pubblicitarie);
  • Creare materiale grafico in generale per le campagne di comunicazione degli eventi;
  • Gestire sviluppo, cura e revisione grafica dei contenuti visuali per finalità di comunicazione;
  • Altre attività previste dalla mansione.

 

PROFILO IDEALE

  • Diploma di perito grafico e/o Laurea in Comunicazione e Marketing e/o in materie affini (es.: grafica pubblicitaria, arti visive, ecc.);
  • Consolidata esperienza nella cura grafica di contenuti, presso redazioni o agenzie di grafica pubblicitaria e comunicazione-marketing, modernamente organizzate e fortemente orientate al mercato;
  • Creatività, proattività, versatilità, capacità di lavorare sia in autonomia sia in team;
  • In possesso di un ricco portfolio contenente progetti di marchio, corporate identity, esempi di below the line, ecc.;
  • Ottime capacità comunicative ed organizzative; flessibilità, piena affidabilità;

 

PLUS
Un buon grafico pubblicitario favorisce l’interesse dei clienti verso l’azienda e il conseguente aumento del portafoglio clienti aziendale.