Export Business Development Manager

Export Business Development Manager

DESCRIZIONE
L’Export business development manager crea percorsi e reti di contatti volti ad aumentare le opportunità di vendita aziendali all'estero.

 

ATTIVITÀ TIPICHE

  • Effettuare scouting di opportunità commerciali sul territorio, con analisi ed apertura di nuovi canali;
  • Effettuare un efficace benchmarking su nuovi prodotti e studiare le soluzioni più appropriate per la migliore soddisfazione dei clienti;
  • Gestire i prospect con relazioni sistematiche, costruttive ed efficaci, supportandoli pienamente nella fase di offering e nell’assistenza tecnica, con preventiva analisi dei requisiti e dei fabbisogni;
  • Mantenere con costanza - nel tempo - il rapporto con la clientela, attraverso un elevato livello di servizio e un’alta attenzione alla relazione; proporre periodicamente prodotti e soluzioni complementari, al fine della migliore fidelizzazione;
  • Predisporre l’appropriata reportistica periodica per monitorare ed analizzare la profittabilità della propria attività ed assicurare il rigoroso rispetto dei budget economici e finanziari.

 

PROFILO IDEALE

  • Consolidata esperienza nel ruolo, maturata presso realtà aziendali modernamente organizzate e fortemente orientate al mercato estero, operanti nella produzione e/o distribuzione;
  • Costituisce requisito essenziale una qualificata e documentabile rete di contatti commerciali nel settore di riferimento nelle aree di interesse strategico;
  • Ottima capacità di analisi e valutazione delle opportunità commerciali, e consolidata esperienza ed intuito negoziali; approfondita conoscenza delle tecniche di vendita;
  • Professionalità orientata sia alla strategia che all’operatività con comprovate doti organizzative tipiche delle attività operative di export management;
  • Spirito imprenditoriale, desiderio di crescere professionalmente in piena sintonia con la crescita dell’azienda; passione per il proprio lavoro.

 

PLUS
Un buon export business development manager è la figura chiave per sviluppare e ampliare gli affair all’estero, ottimizzando il networking e massimizzando i profitti aziendali attraverso l’ingresso strategico dentro nuovi mercati.