DESCRIZIONE
L’ Export Area Manager Metalli è una figura legata principalmente al settore metallurgico e a una specifica area geografica del mondo . Si occupa della gestione operativa del day by day su tutti i clienti e cerca nuove opportunità di lavoro e di investimenti. Ha il ruolo di interfaccia tra l’azienda e il cliente, curando il business quotidiano seguendo le indicazioni dell’Export Manager.

 

ATTIVITÀ TIPICHE

  • Sviluppare e coordinare le strategie commerciali e l’attività di vendita diretta e indiretta nell’area geografica di competenza, garantendo gli obiettivi di vendita dell’area assegnata;
  • Effettuare business development, previa un’efficace analisi del territorio e delle opportunità commerciali e con un approccio fortemente operativo;
  • Mantenere con costanza nel tempo il rapporto con la clientela assegnata ed acquisita, attraverso un elevato livello di servizio e un’alta attenzione alla relazione;
  • Produzione di reportistica periodica sulle azioni intraprese, sull’evoluzione del mercato di riferimento, su eventuali nuove opportunità commerciali;
  • Partecipazione attiva ad eventuali fiere ed eventi di settore, per la migliore diffusione del brand.

 

PROFILO IDEALE

  • Candidato ad elevato potenziale con qualificate esperienze di vendita nel settore metallugico;
  • Conoscenza del mercato di metalli, utensilerie e minuterie; dei produttori e dei fornitori;
  • Ottima capacità di analisi e valutazione delle opportunità commerciali;
  • Forte motivazione con professionalità orientata sia alla strategia che all’operatività;
  • Ottime capacità relazionali, comunicative ed organizzative; personalità giovanile e brillante.

 

PLUS
Un buon Export Area Manager Metalli ha la capacità di prendere decisioni anche rischiose con razionalità senza essere condizionato dall’emotività al fine sviluppare l’area affidatagli.