Addetto/a contabilita´

sede: Milano (zona settentrionale)
Rif: 170580/IQM

RICERCHIAMO PER AZIEDNA DEL SETTORE IT UN/A ADDETTO/A CONTABILITA´ CON LE SEGUENTI CARATTERISTICHE:



1. Diploma di Ragioneria e/o Laurea in economia, con ottimo curriculum studiorum;

2. Esperienza nel ruolo, maturata presso Aziende e/o Studi professionali strutturati e modernamente organizzati;BR>
3. Ottima conoscenza della contabilitĂ  e del bilancio;

4. Buona conoscenza dellÂ’IVA e del Testo unico delle imposte sui redditi;

5. CostituirĂ  titolo preferenziale la conoscenza della lingua inglese, scritta e parlata;

6. Ottimo uso PC, pacchetto Office: Word, Excel, posta elettronica; conoscenza dei piĂą diffusi gestionali;
costituirĂ  titolo preferenziale la conoscenza di Sistemi;

7. Domicilio nella provincia settentrionale di Milano e comunque in aree limitrofe all´azienda.




Il candidato ideale sarĂ  in grado di svolgere in completa autonomia le seguenti attivitĂ :




-Gestione della contabilità generale, conoscenza ottimale della gestione del magazzino e delle normativa relativa alle lettere d´intento;

-Tenuta delle prima nota cassa e banca;

-Liquidazioni IVA mensili e trimestrali e riconciliazioni annuali con stampa clienti e fornitori;

-Gestione dei solleciti pagamenti e recupero crediti insoluti e della relazione con clienti fornitori;

-Riconciliazione incassi;

-Comunicazioni di operazioni con Paesi black-list e “spesometro”;

-Elaborazione di report periodici ed accurati;

-Altri adempimenti contabili e fiscali richiesti dalla mansione.



Inserimento: immediato.

Sede di lavoro: provincia di Milano.

Inquadramento e retribuzione indicativi: contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, full-time, con adeguato periodo di prova; retribuzione in linea con le capacitĂ  e le esperienze effettivamente maturate.



I candidati interessati sono invitati ad inviare il proprio CV (citando il riferimento
170580/IQM) allÂ’indirizzo francescaschena@iqmselezione.it previa lettura dellÂ’informativa
privacy sul nostro sito.


La selezione rispetta il principio delle pari opportunitĂ  (L. 903/77).