Agente plurimandatario

sede: Lombardia.
Rif: 8044/IQM

Siamo stati incaricati da unÂ’ azienda leader nella progettazione e costruzione di sistemi e tecnologie industriali (lubrorefrigerazione, filtrazione e refrigerazione), di ricercare e selezionare un Agente Plurimandatario con le seguenti caratteristiche:

1. EtĂ : 30-40 anni;
2. Consolidata esperienza di vendita tecnica, nel settore delle macchine utensili, degli utensili, degli oli da taglio e/o simili;
3. Percorso professionale coerente ed omogeneo;
4. Empatia, capacitĂ  di stabilire relazioni efficaci, durature, costruttive;
5. Ottime capacitĂ  comunicative ed organizzative; flessibilitĂ ;
6. Propensione a lavorare per obiettivi e in tempi ridotti, dinamicitĂ ;
7. Motivazione e determinazione, maturitĂ , forte spirito di iniziativa/proattivitĂ ;
8. Conoscenza dei principali applicativi informatici (pacchetto MS Office, in particolare Excel);
9. Massima disponibilitĂ  a trasferte/spostamenti;
10. Automunito;
11. Residenza nellÂ’area commerciale assegnata.

Mansioni da svolgere:

Il candidato ideale sarĂ  in grado di svolgere le seguenti attivitĂ :

- Sviluppare il portafoglio clienti nellÂ’area assegnata;
- Gestire i clienti acquisiti con relazioni sistematiche, costruttive ed efficaci;
- Mantenere con costanza - nel tempo - il rapporto con la clientela, attraverso un elevato livello di servizio e unÂ’alta attenzione alla relazione;
- Monitorare puntualmente la propria attivitĂ  commerciale e predisporre la relativa reportistica periodica;
- Garantire il raggiungimento dei target commerciali stabiliti dalla ProprietĂ .


Zona operativa: Lombardia.

Inquadramento e retribuzione indicativi: contratto di agenzia (Enasarco); provvigioni in linea con le capacitĂ  e le esperienze effettivamente maturate.

I candidati interessati sono invitati a leggere lÂ’informativa privacy sul sito www.iqmselezione.it e ad inviarci il proprio CV allÂ’indirizzo annaliguori@iqmselezione.it o al numero di fax 0243986618 citando il Rif. 8044/IQM. Per informazioni tel. 0243981350.
La selezione rispetta il principio delle pari opportunitĂ  (L. 903/77).