Esperto/a paghe e contrbuti dÂ’azienda

sede: Merate (LC)
Rif: 17070501/IQM

Per importante azienda nel settore editoria, selezioniamo un/una:


ESPERTO/A PAGHE E CONTRBUTI DÂ’AZIENDA


Profilo ideale:


1. Diploma di ragioneria e/o Laurea, con ottimo curriculum studiorum;

2. Consolidata esperienza nel ruolo, maturata presso Aziende strutturate, modernamente organizzate e fortemente orientate al mercato, operanti preferibilmente nel settore editoriale;

3. Ottime capacitĂ  relazionali, capacitĂ  di gestione di una pluralitĂ  di posizioni;

4. Persona collaborativa e organizzata;

5. Ottimo uso PC, pacchetto Office: Word, Excel, posta elettronica;

6. Piena familiaritĂ  con i piĂą diffusi applicativi di elaborazione e gestione paghe; la conoscenza di Zucchetti costituirĂ  titolo preferenziale;

7. Domicilio nellÂ’immediato hinterland di Merate, e comunque in aree limitrofe allÂ’Azienda.



Mansioni da svolgere:


Il candidato ideale sarĂ  in grado di svolgere in completa autonomia le seguenti attivitĂ :


➢ Elaborazione dei cedolini (CCNL Commercio ed Editoria);


➢ Gestione degli adempimenti annuali concernenti la gestione del personale dipendente (modelli CU – Modello 770 – Autoliquidazione INAIL -Â….) e degli adempimenti periodici (Modello DM10 – Modello Emens/Uniemens - Â….);


➢ Elaborazione del Libro unico dipendenti e collaboratori;


➢ Elaborazione comunicazioni online con centri per lÂ’impiego, istituti ed enti di previdenza;


➢ Altri adempimenti legati alla mansione.



Inserimento: immediato.

Sede di lavoro: Merate (LC).

Inquadramento e retribuzione indicativi: contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, full-time, in alternativa part-time, con adeguato periodo di prova; retribuzione in linea con le capacitĂ  e con le esperienze effettivamente maturate

I candidati interessati sono invitati ad inviare il proprio CV (citando il riferimento 17070501/IQM) allÂ’indirizzo joellehaggiag@iqmselezione.it previa lettura dellÂ’informativa privacy sul nostro sito IQM selezione. La selezione rispetta il principio delle pari opportunitĂ  (L. 903/77).