Gestione dei conflitti

Il conflitto in azienda può incidere negativamente sul clima organizzativo e la performance lavorativa. Ma - per quanto risulti difficile riconoscere e cogliere le opportunità insite in un conflitto - vivere una situazione conflittuale sul lavoro rappresenta un’occasione di apprendimento e crescita, personale e professionale. 

Il corso propone spunti teorici e pratici per riconoscere, prevenire e affrontare con serenità le situazioni conflittuali e costruire relazioni proficue, a livello interpersonale e interprofessionale. 

 

Obiettivi
  • Decodificare il contesto per prevenire e risolvere situazioni conflittuali
  • Comprendere e gestire le proprie e altrui emozioni
  • Trasformare un conflitto in un’opportunità di confronto
  • Imparare a comunicare in modo efficace 
 
Destinatari

Il corso è rivolto a executive, manager e professionisti che intendono apprendere l’arte della gestione del conflitto e la costruzione di relazioni proficue.

 
Contenuti
Il Conflitto
  • Cos’è il conflitto e come si presenta
  • Le diverse tipologie di conflitto
  • Le cause e le conseguenze di una situazione conflittuale
Come comportarsi in un conflitto
  • Self-awareness, self-management e self-direction: riconoscere e gestire le emozioni (Freedman)
  • Risolvere il conflitto attraverso l’intelligenza emotiva (Goleman)
  • Interpretare le diverse tipologie di bisogni (analisi della piramide di Maslow)
Gestire la comunicazione in una situazione conflittuale
  • Come esercitare l’ascolto attivo
  • Vademecum per l’utilizzo di parole efficaci 
  • Le diverse modalità di comunicazione
Come risolvere i conflitti
  • La negoziazione e il dialogo costruttivo (il metodo DESC)
  • Il problem solving
  • Risolvere il conflitto attraverso la teoria di Ruble e Thomas
Come prevenire i conflitti
  • Analisi del contesto 
  • Acquisire consapevolezza dei propri bisogni
  • Interpretare i bisogni del nostro interlocutore

 

Esercitazioni
  • Role-playing: simulazioni one-to-one e/o di gruppo
  • Test/quiz