DESCRIZIONE
Il contract manager riceve l’affidamento della gestione di un’impresa o di una parte di essa, al fine di accrescerne le competenze manageriali esistenti e risolvendo al contempo alcuni momenti critici.

 

ATTIVITÀ TIPICHE

  • Effettuare business development, previa un’efficace analisi del territorio e delle opportunità commerciali e con un approccio fortemente operativo;
  • Mantenere nel tempo il rapporto con la clientela assegnata ed acquisita;
  • Gestire i clienti in essere con relazioni sistematiche, costruttive ed efficaci;
  • Proporre periodicamente ai clienti prodotti complementari per favorirne la fidelizzazione.
  • Produzione di reportistica periodica sulle azioni intraprese, sull’evoluzione del mercato di riferimento, su eventuali nuove opportunità commerciali.

 

PROFILO IDEALE

  • Consolidata esperienza nel ruolo, maturata presso Aziende strutturate, modernamente organizzate e fortemente orientate al mercato, operanti nel settore dell’arredamento;
  • Conoscenza dei mercati target e delle loro dinamiche commerciale e distributive;
  • Consolidato network professionale, attivo e documentabile;
  • Professionalità orientata sia alla strategia che all’operatività;
  • Attitudine ed abitudine a lavorare per obiettivi ed in tempi ridotti.

 

PLUS
Un buon Contract Manager permette la risoluzione delle problematiche o situazioni di crisi presenti in azienda, favorendo un incremento del fatturato aziendale.