DEFINIZIONE
Il Contabile è la figura professionale che si occupa della registrazione di tutte le transazioni economiche di un’azienda. Gestisce la contabilità di magazzino e il sistema fiscale e dei pagamenti. Spesso il contabile prepara anche documenti da mandare all’intendenza di finanza ed esegue attività preparatorie per la redazione del bilancio di fine anno.

 

ATTIVITÀ TIPICHE

  • Gestione di primo livello della contabilità generale e della contabilità analitica;
  • Liquidazioni IVA mensili e trimestrali e riconciliazioni annuali con stampa clienti e fornitori;
  • Tenuta della prima nota cassa e banca, effettuazione pagamenti, monitoraggio e riconciliazione incassi, gestione dei rapporti con gli istituti di credito;
  • Tenuta dei libri sociali e adempimenti collegati; pieno supporto alla predisposizione del bilancio, con analisi e monitoraggio dei processi contabili ad esso propedeutici;
  • Elaborazione ed invio di reportistica periodica a destinazione del management.

 

PROFILO IDEALE

  • Diploma di scuola superiore o Laurea, con ottimo curriculum studiorum;
  • Esperienza di almeno 5 anni nel ruolo maturata in realtà strutturate e modernamente organizzate;
  • Conoscenza della contabilità e del bilancio;
  • Candidato metodico, preciso, ordinato, dotato di un rigoroso rispetto delle gerarchie;
  • Ottimo uso PC, pacchetto Office: Word, Excel, posta elettronica; conoscenza dei più diffusi gestionali.

 

PLUS
Un preciso Contabile d’azienda esegue una corretta contabilizzazione delle operazioni aziendali che è una delle condizioni fondamentali per l’attendibilità del bilancio d’esercizio e una liquidazione delle imposte priva di criticità.