DEFINIZIONE
L’Area manager ha il principale ruolo di condurre ad una corretta strategia commerciale. Egli deve quindi tradurre la strategia aziendale in azioni mirate. La figura professionale si occupa di scegliere i piani d’azione decidendo qualità e quantità di risorse da utilizzare, di correggere l’organizzazione in tempo reale in relazione all’analisi degli eventi.

 

ATTIVITA’ TIPICHE

  • Effettuare business development, previa un’efficace analisi del territorio e delle opportunità commerciali e con un approccio fortemente operativo
  • Mantenere con costanza il rapporto con la clientela assegnata ed acquisita, attraverso un’alta attenzione alla relazione
  • Gestire i clienti in essere con relazioni sistematiche, costruttive ed efficaci
  • Proporre periodicamente ai clienti prodotti complementari, al fine della migliore fidelizzazione
  • Produzione di reportistica periodica sulle azioni intraprese, sull’evoluzione del mercato di riferimento, su eventuali nuove opportunità commerciali

 

PROFILO IDEALE

  • Ottimo Curriculum Studiorum
  • Esperienza nel ruolo, maturata per conto di aziende modernamente organizzate
  • Approfondita e documentata conoscenza dei mercati target e delle loro dinamiche commerciale e distributive
  • Professionalità orientata sia alla strategia che all’operatività
  • Ottime capacità relazionali, comunicative ed organizzative

 

PLUS
Un ottimo Area manager raggiunge in modo ottimale i Key performance indicators