DESCRIZIONE
L’agente di pubblicità è un professionista della comunicazione che collabora prevalentemente alla realizzazione di pubblicità veicolata da media classici quali televisione e cinema, radio e stampa, affissioni e Internet senza tralasciare nessuna forma di comunicazione pubblicitaria.

 

ATTIVITÀ TIPICHE

  • Sviluppare il portafoglio clienti nell’area assegnata;
  • Gestire con relazioni sistematiche, costruttive ed efficaci i clienti acquisiti;
  • Effettuare verifiche e ricerche sul territorio;
  • Mantenere con costanza - nel tempo - il rapporto con la clientela, attraverso un elevato livello di servizio e un’alta attenzione alla relazione, attraverso lo sviluppo di un rapporto di consulenza;
  • Monitorare puntualmente la propria attività commerciale e predisporre la relativa reportistica periodica; sopralluoghi e rapporti costanti con l’ufficio commerciale.

 

PROFILO IDEALE

  • Consolidata esperienza commerciale, maturata nella vendita di spazi pubblicitari nel settore dell’editoria specializzata;
  • Percorso professionale coerente ed omogeneo;
  • Massima affidabilità e serietà; empatia, capacità di stabilire relazioni efficaci, durature, costruttive;
  • Propensione a lavorare per obiettivi e in tempi ridotti, dinamicità;
  • Conoscenza dei principali applicativi informatici (pacchetto MS Office, in particolare Excel).

 

PLUS
Un buon agente di pubblicità è in grado di incrementare esponenzialmente le vendite aziendali, rendendo l’azienda leader del settore.