Agente di Commercio Imballaggi

Definizione

L’Agente di Commercio rappresenta l’azienda in una determinata area geografica, curando i rapporti con i clienti, presentando i nuovi prodotti e stipulando contratti.

Attività tipiche

  • Sviluppare il portafoglio clienti nell’area commerciale assegnata;
  • Gestire i clienti acquisiti con relazioni sistematiche, costruttive ed efficaci;
  • Mantenere con costanza - nel tempo - il rapporto con la clientela, attraverso un elevato livello di servizio e un’alta attenzione alla relazione;
  • Proporre periodicamente ai clienti soluzioni e prodotti complementari, al fine della migliore fidelizzazione;
  • Monitorare puntualmente la propria attività commerciale e predisporre la relativa reportistica periodica.

Profilo ideale

  • Diploma di perito tecnico o Laurea, con ottimo curriculum studiorum;
  • Esperienza nel ruolo maturata per conto di aziende strutturate e modernamente organizzate, o presso officine meccaniche;
  • Possesso di un proprio pacchetto clienti, consolidato e attivo;
  • Ottima capacità di analisi e valutazione delle opportunità commerciali, e consolidata esperienza ed intuito negoziali; approfondita conoscenza delle tecniche di vendita;
  • Ottimo standing, persona affidabile, empatica, dotata di grossa capacità umana e sensibilità nella relazione; carattere determinato e spigliato, in grado di comprendere in maniera ottima le esigenze del cliente.

Plus

Un buon agente di commercio specializzato è in grado di incrementare esponenzialmente le vendite aziendali, rendendo l’azienda leader del settore.